Confettura di more mirtilli e lamponi

Preparare la confettura di more mirtilli e lamponi in casa può essere più facile e veloce di quanto si possa immaginare. Solitamente le confetture per essere conservate molto a lungo hanno bisogno di una grande quantità di zucchero, almeno il 60% Io le confetture le preparo diversamente, più naturali, come mia nonna Anna mi ha insegnato. Per prima cosa metto pochissimo zucchero, le cucino il meno possibile, per non perdere le vitamine durante la cottura e alterare il gusto. L’unica differenza è che sono confetture fresche quindi si conservano pochi giorni in frigorifero.

Conoscete la differenza tra marmellata e confettura? Le marmellate sono solo preparate con agrumi, tutte le altre preparazioni a base di polpa di frutta sono invece chiamate confetture.

Ingredienti

  • 500 g di more mirtilli e lamponi
  • 150 g zucchero bianco
  • 1 limone

Procedimento

Lava delicatamente more, mirtilli e lamponi con acqua fredda. Versali in una padella,  e aggiungi lo zucchero e il succo di limone.

Cuoci a fuoco basso finché  more, mirtilli e  lamponi si disfano e la consistenza non è troppo liquida.

Il tempo di cottura varia a seconda della quantità di acqua contenuta nella frutta e alla consistenza che più preferisci, io circa 20 – 25 minuti. Una volta pronta togli dal fuoco e versa in un contenitore di vetro pulito e sterilizzato. Fai raffreddare e conserva in frigorifero per qualche giorno.

Puoi utilizzare la confettura per farcire torte, per la colazione o merenda oppure la puoi servire insieme a dei formaggi, ovviamente io la utilizzo nei cocktail.